L'Accademia dei Transumanti degli Abruzzi


L'Accademia dei Transumanti degli Abruzzi (Ac.T.A.) nasce di fatto nel 1996 a Chieti Scalo, da persone interessate a recuperare i valori del patrimonio culturale della civiltà agro-pastorale abruzzese, con particolare riferimento ai suoi strumenti musicali popolari: la zampogna (scupine) e il piffero (ciaramella).

L'attività dell'Accademia si sono caratterizzate per l'intensa ricerca sul territorio delle radici di quella tradizione zampognara che da più parti si voleva addirittura negare. Il tutto si è svolto promuovendo convegni, dibattiti, confronti tra esperti e divulgandone i risultati attraverso pubblicazioni specifiche.

È però nell'ambito delle manifestazioni di livello nazionale e internazionale, promotrici della cultura agro-pastorale abruzzese, che la tradizione torna tra la gente.


Hai una domanda per L'ACCADEMIA?


Compila il modulo sottostante in tutti i suoi campi; ti contatteremo nel minor tempo possibile.